Roberto Cavalli

Lo stilista toscano Roberto Cavalli inventò nel 1970 un procedimento rivoluzionario per la stampa dei tessuti facendolo brevettare. Aveva già attirato l’attenzione delle grandi industrie tessili italiane durante gli studi all’Istituto Statale d'Arte.

Grazie a questa tecnica si presentò a Parigi e due anni più tardi aprì la sua prima boutique a Saint-Tropez. Oggi Roberto Cavalli disegna capi di abbigliamento per uomo e donna, accessori, occhiali, biancheria e, non ultimi, profumi affascinanti e inconfondibili.

testo completo nascondi il testo

Dal più venduto In ordine alfabetico In ordine di prezzo