Sudorazione eccessiva

La sudorazione può essere un bel problema, ma si tratta di una normale funzione del corpo umano, che è inoltre benefica per la salute. Quando non è eccessiva, naturalmente.

testo completo nascondi il testo

Sudorazione normale/sudorazione eccessiva

Il sudore, originariamente inodore, è composto per il 99% da acqua e per l’1% da sale e viene espulso attraverso le ghiandole sudoripare eccrine. In questo modo, il corpo si raffredda durante il caldo o l’attività fisica. Il sudore può comparire anche in situazioni stressanti. Stiamo parlando della cosiddetta sudorazione emotiva, in cui sono attive anche le ghiandole apocrine.

Tuttavia, a volte si ha un’eccessiva sudorazione anche quando si è tranquilli e ad una temperatura ideale, senza alcuna causa esterna. In questo caso, si tratta di sudorazione eccessiva o iperidrosi.

testo completo nascondi il testo

Sudorazione eccessiva - cause

L’aumento dell’attività delle ghiandole sudoripare eccrine può essere considerato la causa principale dell’eccessiva sudorazione. Esistono due tipi di iperidrosi: primaria (focale) e secondaria:

  • L’iperidrosi primaria ha molto spesso un’origine ereditaria; i suoi sintomi compaiono per la prima volta compaiono già durante la pubertà. È una condizione in cui la parte del cervello che regola la sudorazione invia un segnale alle ghiandole eccrine, sebbene non vi sia motivo di farlo. E si inizia a sudare.
  • Le cause dell’iperidrosi secondaria possono essere varie. È causata da varie condizioni e fattori nel corso della vita: gravidanza, menopausa, malattie cardiache o di altro tipo, obesità, uso di sostanze o farmaci.

testo completo nascondi il testo

Sudorazione eccessiva - rimedi

Soffri di sudorazione eccessiva viso o di eccessiva sudorazione ascellare? Prova a cambiare alcune cose nella tua vita. Una piccola modifica può avere risultati imprevisti. Come affrontare l’iperidrosi:

  • Ridurre il cibo piccante, il caffè e l’alcool.
  • Indossare indumenti realizzati con materiali naturali come cotone o lino.
  • Ricordare di bere abbastanza liquidi non zuccherati.
  • Anche la doccia mattutina può aiutare.
  • Evitare di stare alla luce diretta del sole.
  • Puntare su un antitraspirante di alta qualità contro l’eccessiva sudorazione che blocchi la formazione di sudore.

testo completo nascondi il testo

Antitraspirante contro la sudorazione eccessiva

Un antitraspirante contro l’iperidrosi ascellare può essere una buona soluzione se si desidera limitare la formazione del sudore. Contiene principi attivi che agiscono sulle ghiandole sudoripare eccrine e apocrine e ne bloccano parzialmente l’attività. Si possono inoltre trovare antitraspiranti efficaci che funzionano per diversi giorni. Questo non significa non fare la doccia durante questo periodo, ma che l’effettivo blocco delle ghiandole sudoripare dura più a lungo.

testo completo nascondi il testo

Deodorante contro la sudorazione eccessiva?

A differenza degli antitraspiranti, i deodoranti non bloccano la formazione del sudore, ma prevengono le reazioni del sudore con i batteri sulla pelle, più comunemente sotto le ascelle, che possono causare un odore sgradevole. La sudorazione quindi non viene limitata, ma è un buon complemento degli antitraspiranti.

testo completo nascondi il testo

Il trattamento della sudorazione eccessiva, ovvero quando gli antitraspiranti non sono più sufficienti

Nessuno dei soliti metodi anti-sudorazione funziona con te? La soluzione potrebbe essere l’assistenza medica professionale. La tossina botulinica A, la iontoforesi (elettroterapia) e i farmaci anticolinergici sono tra i modi più noti per limitare la funzione delle ghiandole sudoripare. Tutti questi metodi devono sempre essere discussi con un medico.

testo completo nascondi il testo

Filtro

Intervallo di prezzo

fino a

Regali e offerte

Categoria

Per chi?

Valutazione

  •   1
  •   1