Massaggiagengive

Filtro
Intervallo di prezzo

fino a

Regali e offerte
Valutazione
  •   1

Massaggiagengive: sollievo durante la dentizione e primo gioco

Nel periodo in cui inizia la dentizione del tuo bambino, i massaggiagengive colorati sono il suo miglior compagno. I massaggia gengive neonati non solo aiutano a lenire le gengive doloranti e spesso infiammate, ma anche a massaggiarle delicatamente e a stimolarne la circolazione sanguigna, accelerando la dentizione. Inoltre, il design giocoso dei massaggiagengive favorisce la percezione sensoriale, stimola la coordinazione motoria e dona la gioia del gioco. Ti daremo consigli per scegliere il miglior massaggiagengive per il tuo bambino.

Tipi di massaggia gengive neonati

I massaggiagengive si differenziano per materiale, design ed età del bambino a cui sono destinati. Il primo criterio quando si sceglie un massaggiagengive è la forma facile da afferrare, in quanto il bambino dovrebbe riuscire a tenere e muovere il massaggiagengive senza problemi. Inoltre, verificare il materiale e l’uso del massaggiagengive. Alcuni di essi contengono sonagli per intrattenere i bambini a casa e in viaggio, mentre altri possono essere raffreddati in frigorifero per dare sollievo alle gengive irritate.

Suddivisione dei massaggiagengive in base al materiale

Se devi comprare un massaggiagengive, non esitare a provare più materiali. A ogni bambino è adatto qualcosa di diverso.

  • Il massaggiagengive in plastica è morbido e offre una vasta gamma di finiture (scanalature e sporgenze) che massaggiano delicatamente le gengive del tuo bambino. Se scegli un massaggiagengive in plastica, controlla sempre sulla confezione se il prodotto è privo di ftalati, BPA o altre sostanze nocive.
  • Il massaggiagengive in legno è levigato e completamente sicuro. Il più delle volte si usa legno di quercia, di acero o di alberi da frutto.
  • Il massaggiagengive in gomma è ideale per la dentizione. Il massaggiagengive refrigerante è realizzato in materiale morbido di alta qualità e riempito con acqua microbiologica. Quindi puoi metterlo in frigorifero, raffreddarlo leggermente e dare sollievo al bambino in caso di irritazione delle gengive.
  • Il massaggiagengive in silicone è realizzato con silicone completamente sicuro per gli alimenti.
  • Il massaggiagengive in caucciù è adatto a coloro che preferiscono i materiali naturali, poiché è realizzato in caucciù naturale. Tuttavia, è importante ricordare che se si usa un massaggiagengive naturale, il bambino può avere una reazione allergica.

Distinzione dei massaggiagengive in base all’età del bambino

  • Tra i 2 e i 3 mesi di età, i bambini cominciano ad afferrare gli oggetti e i massaggiagengive con sonagli o in legno con diversi elementi colorati, che possono essere girati o emettono suoni, stimolano il bambino a riconoscere la connessione tra la mano e gli occhi. Questo tipo di massaggiagengive farà divertire il tuo bambino anche nei mesi successivi.
  • Tra i 4 e gli 8 mesi di età inizia il periodo impegnativo in cui avviene la dentizione: spuntano prima i denti anteriori e poi i molari. In questo caso, un massaggiagengive refrigerante con elementi massaggianti è la scelta migliore.

Il nostro consiglio: quando iniziano a spuntare i primi dentini, prova uno spazzolino da denti per bambini da dito, che è una parte indispensabile dell’igiene orale regolare dei neonati.

Come pulire un massaggia gengive neonati

Lavare regolarmente i massaggiagengive con acqua calda e sapone naturale. Alcuni massaggiagengive possono inoltre essere lavati in lavastoviglie o bolliti o sterilizzati, a seconda delle istruzioni sulla confezione. Una manutenzione regolare ne prolunga la vita.

Un massaggiagengive lenitivo in gel da mettere in frigorifero, un massaggiagengive naturale in legno con perline giocose o elementi in tessuto o un massaggiagengive in caucciù con un design allegro: scegli il miglior massaggiagengive e altri giocattoli per bambini piccoli oggi stesso!