Rasoio

La rasatura con lamette è un rituale che è tornato di moda negli ultimi anni. Non solo perché è un modo elegante di radersi, ma anche perché dopo puoi avere una pelle più liscia. Anche tu ti lascerai affascinare dalla rasatura classica? Il rasoio a mano libera richiede una mano ferma, una buona dose di concentrazione, abbastanza tempo e pochi strumenti per rendere la rasatura perfetta.

 

Di cosa hai bisogno per la rasatura con rasoio tradizionale?

  • Sapone da barba e pennello per preparare al meglio la pelle alla rasatura. Il pennello migliore è quello con peli di tasso.
  • La pietra di allume per fermare l'eventuale sanguinamento delle piccole ferite.
  • Una buona colonia o balsamo dopo barba che lenisce la pelle.
  • Pietra abrasiva, se necessario, per affilare il rasoio.

Come radersi correttamente con un rasoio barba?

  1. Inumidire il viso con acqua calda.
  2. Applicare la schiuma da barba sul viso con un pennello e lasciare agire per circa 1 o 2 minuti.
  3. Iniziare a radersi la barba senza applicare troppa pressione sulla pelle. Tenere il rasoio con il pollice e tre dita formando un angolo di 30 gradi. Tendere la pelle per evitare di tagliarsi e radersi prima nella direzione di crescita del pelo, quindi contropelo.
  4. Sciacquare la pelle rasata con acqua e utilizzare i prodotti dopobarba.
  5. Allo stesso modo, risciacquare il pennello da barba e il rasoio.

Come prendersi cura del rasoio?

Pulire accuratamente il rasoio dopo ogni rasatura e lasciarlo asciugare. Se non ci si rade troppo spesso, oliarlo leggermente per preservare il rasoio per il successivo utilizzo.

Sceglierai un rasoio Wilkinson Sword o Zew, che per la forma ricorda i rasoi e le lamette Gillette di oggi? Oppure un classico rasoio a forma di coltello pieghevole?

testo completo nascondi il testo

Apri il filtro Chiudi il filtro

Intervallo di prezzo

fino a

Categoria

Valutazione

  •   1