Profumo all'ambra

Scopri il mondo delle fragranze d’ambra che riscaldano anche il giorno più freddo dell’anno. La combinazione di legno dolce, vaniglia e miele aggiunge un tocco orientale a ogni componente del profumo e si sente sulla pelle anche alcune ore dopo l’applicazione. La fragranza dell’ambra influisce positivamente sulla la mente umana, ne migliora l’umore e la conforta.

 

Caratteristiche del profumo all’ambra:

L’aroma d’ambra è legnoso e orientale. È una combinazione di fragranze dolci, spezie e miele. Le sue note sono calde e cipriate e conferiscono note dolci di tabacco e aroma di vaniglia alle fragranze. L’ambra mette in risalto perfettamente gli altri ingredienti del profumo, conferendogli una lunga durata.

Come si ottiene il profumo all’ambra:

L’ambra è una resina pietrificata di pini antichi con un’età che varia da 50 a 300 milioni di anni. Questa linfa preziosa comincia a fuoriuscire nei punti in cui il pino è danneggiato per proteggere l’albero dalla muffa e altre malattie. La resina è di color oro/miele ed è caratterizzata dal suo aroma meravigliosamente caldo e legnoso. Tuttavia, l’essenza fragrante non può essere estratta dall’ambra dei pini. La sua fragranza ha però affascinato così tanto i profumieri che hanno iniziato ad aggiungere note d’ambra ai profumi, ossia una miscela di ingredienti che ricreano in modo naturale il profumo di ambra.

Attualmente, per ottenere le note di ambra si usa il labdano, una resina marrone ottenuta dal cisto ladanifero e dal cisto rosso. Inoltre, vengono utilizzati le fave tonka, che provengono dagli alberi di prugne. Si aggiunge infine un pizzico di vaniglia, mandorle, tabacco e benzoino per perfezionare le note fragranti. L’ambra è dunque una nota fragrante e la combinazione di essenze profumate riproduce perfettamente il profumo dell’ambra vera dei pini secolari, che per secoli ha sedotto i profumieri di tutto il mondo.

In profumeria possiamo anche trovare l’ambra grigia, ma è una specie di origine animale che viene prodotta dall’apparato digerente del capodoglio. L’ambra grigia è giustamente chiamata “l’oro del mare”, è molto rara e viene usata di rado in profumeria, di solito è sostituita da fragranze sintetiche. Il profumo dell’ambra grigia è molto animale, salato e di tabacco. Lasciati sedurre dalle note lussuose dei profumi a base di ambra e riscaldati nei giorni freddi. Il profumo d’ambra e miele ti accompagnerà per tutto il giorno e il suo tocco orientale susciterà ammirazione in chi ti sta intorno. Scopri il tuo profumo all’ambra su notino.it.

testo completo nascondi il testo

12

12 Mostra successivi