Profumi all’iris

Il fragile fiore dell’iris è simbolo di fede, speranza e amicizia ben coltivata Si dice che la sua fragranza misteriosa, delicatamente cipriata, dischiuda l’anima e sia particolarmente adatta alla meditazione. Il fiore porta il nome dell’omonima dea greca dell’arcobaleno, i cui colori si riflettono nella varietà di sfumature dei fiori. In molti paesi, l’iris è legato indissolubilmente alla festa per l’arrivo della primavera. È una delle componenti più costose e importanti dei profumi di lusso.

 

Il carattere della fragranza di iris:

Fragranza cipriata con sfumature terrose, verdi e legnose. Assomiglia alla fragranza di violetta.

Come si ottiene la fragranza di iris:

La sostanza profumata non si ricava dai bei fiori di iris, ma dai rizomi nascosti nella terra. I rizomi vengono prima essiccati per alcuni anni poi, appena il loro profumo matura, distillati a vapore: così nasce il profumato burro di giaggiolo. Oggi è possibile imitare sinteticamente la fragranza di iris. Nei profumi di lusso, però, si utilizza sempre e solo l’estratto naturale.

Nei profumi, l’elegante fragranza vellutata dell’iris si mescola perfettamente alle componenti floreali, legnose e alle erbe, esaltandone il profumo. Trova anche tu il tuo profumo all’iris preferito!

testo completo nascondi il testo

12

12 Mostra successivi