Recensioni: Le migliori creme abbronzanti

migliori creme abbronzanti

Consideri le creme abbronzanti una parte indispensabile del corredo cosmetico soltanto quando in estate il sole ardente ti scotta la pelle? Fai male. Dovresti applicare i prodotti abbronzanti sul viso e sul corpo anche quando sei a casa o in macchina. I raggi UVA che accelerano l’invecchiamento della pelle, infatti, non si fermano certo davanti a una finestra chiusa. Non riesci a scegliere la crema abbronzante migliore per te? Dopo avere letto il nostro test esteso sulle creme solari vedrai che scegliere sarà un gioco da ragazzi.

 

Come scegliere la miglior crema solare in base al tipo di pelle e di carnagione

Non importa se stai cercando una crema abbronzante per il viso, un olio abbronzante o una crema abbronzante naturale. Non importa nemmeno se preferisci gli spray abbronzanti, gli stick, i gel o le altre forme di protezione SPF. Quello che conta è che la crema abbronzante sia piacevole e che tu la usi con regolarità. Per scegliere concentrati sul tipo di pelle e carnagione per il quale è adatto il prodotto.

  • Carnagione chiara e molto chiara: Se la natura ti ha regalato una carnagione chiara, allora molto probabilmente già farai uso di una crema abbronzante con fattore di protezione solare elevato. Per l’uso quotidiano ti basterà un prodotto con SPF 30, ma ti stai preparando a trascorrere più tempo al sole, è meglio scegliere un fattore di protezione solare ad ampio spettro 50+.
  • Il dilemma delle carnagioni mediamente scure e scure: Se hai la pelle olivastra potresti avere la tendenza a trascurare l’applicazione delle creme solari. Grosso errore! Magari al sole non ti scotti come le tue amiche con la carnagione più chiara, ma i raggi UVA hanno lo stesso identico effetto anche su di te – ovvero accelerano l’invecchiamento precoce della pelle, la formazione di rughe e macchie pigmentate. Le radiazioni solari possono anche provocare il cancro della pelle, per questo spalmati anche tu con una crema abbronzante con fattore di protezione solare. Di regola ti basterà un SPF 15 o 30, ma se trascorri molto tempo al sole è meglio optare per la “cinquantina”.
  • Quando la crema abbronzante secca la pelle: La tua pelle è secca o molto secca? Cerca una crema solare con ingredienti idratanti come l’acido ialuronico o le ceramidi.
  • Tendenza ai brufoli e ai punti neri: Hai la pelle grassa o acneica e sei sempre stata convinta che tutte le creme abbronzanti del mondo ostruiscono i pori? Da tempo non è più vero. Devi però sapere quale crema solare scegliere – sceglie quelle senza oli e con composizione non comedogena.
  • Pelle sensibile, reattiva o allergica: In questo caso concentrati sulle creme abbronzanti minerali. Scegli quelle con filtri chimici soltanto se il produttore le indica come adatte alle pelli sensibili o allergiche.

 

Le migliori creme abbronzanti: Recensioni

Ti interessa sapere come sono andati i prodotti migliori sul mercato nel nostro test esteso sulle creme abbronzanti? Leggi le valutazioni delle nostre severe esaminatrici.

 

Lancaster Sun Sport Invisible Face Mist

Negli ultimi anni mi preoccupo di più di proteggere correttamente la pelle dal sole, e non solo in estate. L’anno scorso mi sono innamorata del marchio Lancaster e quest’anno ho provato per la prima volta lo spray con SPF 30, pensato appositamente per il viso. Le dimensioni sono giuste giuste per la borsetta, lo porto sempre con me e lo uso ogni volta che ne ho bisogno. Ma la cosa che apprezzo di più è il fatto che asciugandosi assume una finitura opaca, così lo posso applicare anche sopra il trucco. Al tempo stesso rinfresca e idrata rapidamente.

Lo spray abbronzante Lancaster Sun Sport è all’altezza delle mie alte aspettative per quanto riguarda la protezione della pelle dai raggi del sole. È un prodotto immancabile non soltanto per l’estate, e lo consiglierei a tutte le donne con la pelle secca o grassa.

 

Giovanna N.

 

Bioderma Photoderm Bronz Oil

In estate l’olio abbronzante secco Bioderma Photoderm Bronz è una delle mie costanti! L’applicazione è molto facile, basta spruzzare 2–3 volte la pompetta per avere in pochi secondi tutta la mano spalmata. Inoltre contiene un complesso bronze, che favorisce in modo naturale una splendida abbronzatura dorata. Non lascia una pellicola unta e si assorbe immediatamente nella pelle. Se stai cercando un olio abbronzante di qualità per l’estate, Bioderma Photoderm Bronz è quello che fa per te! :-)

 

Daniela D.

 

Nuxe Sun

Forse pensi che la pelle vada protetta dal sole soltanto in estate, ma non è così. Dovremmo usare i prodotti cosmetici con fattore SPF già subito in primavera. Anni fa mi ha conquistata l’olio abbronzante Nuxe Sun SPF 30. Ho la pelle molto sensibile e questo olio è assolutamente perfetto per me. È delicato ma al tempo stesso protegge perfettamente, non rischi irritazioni né scottature dal sole. Con gli altri prodotti abbronzanti a volte mi sono bruciata o scottata, ma con questo olio non mi è mai successo. In più grazie al diffusore è molto facile da applicare, si assorbe velocemente, non si appiccica e non lascia uno strato oleoso e non intasa nemmeno i pori. Ha un buonissimo profumo che sa di estate che mi spinge a usarlo più volte al giorno. E non ultimo oltre a proteggere idrata e nutre anche la pelle. E così mi compro Nuxe Sun regolarmente ogni anno all’inizio della primavera per usarlo fino all’autunno.

 

Martina G.

 

La Roche-Posay Anthelios

Il pratico latte senza profumazione La Roche-Posay Anthelios ha molte caratteristiche eccellenti. Mi piace che ha un SPF 30, è resistente all’acqua e non comedogeno ed è anche dermatologicamente testato. In passato di questa marca avevo già provato varie creme e sono sempre rimasta più che soddisfatta della loro qualità. Ho la pelle molto sensibile e quando ero giovane avevo delle eruzioni cutanee causate dal sole su tutto il corpo, per questo faccio davvero molta attenzione alla crema di protezione che scelgo. Essendo La Roche-Posay Anthelios adatto anche alla pelle intollerante al sole è davvero perfetto per me e lo consiglio a tutti.

 

Francesca C.

 

Vichy Capital Soleil Beach Protect

Scelgo i prodotti del marchio Vichy soprattutto per la loro profumazione molto piacevole e la texture. E il profumo gradevole e la consistenza non mi hanno delusa nemmeno in questo spray. Lo spray abbronzante multiprotezione Vichy Capital Soleil Beach Protect è molto facile da applicare e, per essere un SPF 50, non lascia sulla pelle uno strato spesso e si assorbe bene. La pelle poi rimane gradevolmente morbida.

 

Lucia C.

 

Heliocare Advanced

Ho usato il gel Heliocare Advanced già per la prima grigliata in famiglia della stagione perché avevo in programma di trascorrere quasi 5 ore su una terrazza bella soleggiata e, viste le esperienze passate, non sottovaluto mai il sole primaverile! Ho messo la crema sul viso, sul décolleté e sulle spalle, e il gel si è assorbito benissimo. Non era appiccicoso e non era per niente unto, per me davvero perfetto. E anche se di solito mi abbronzo molto bene e raramente mi brucio, non riuscirei a stare cinque ore al sole senza Heliocare. Non solo non mi sono scottata, ma la pelle dopo due giorni era abbronzata e non era secca.

 

Adriana S.

 

Bioderma Photoderm Max Cream

La crema abbronzante Bioderma Photoderm Max è delicata, non lascia una pellicola bianca come altre creme, e si assorbe meravigliosamente. Ammorbidisce benissimo la pelle del viso e la protegge dal sole intenso. E ci si abbronza bene nonostante il fattore di protezione alto.

 

Stefania T.

 

Grazie al nostro test esteso sulle creme solari sai già quali sono le creme abbronzanti migliori per il mare, per l’uso quotidiano o per il viso che non dovrebbero mai mancare a casa tua. Per natura siamo molto curiosi, allora facci sapere quale crema abbronzante ti ha conquistata dopo aver letto le recensioni e se sei soddisfatta. La tua valutazione personale ci interessa!