Piegaciglia: Lo utilizzi correttamente?

Piegaciglia uso corretto

Usi il piegaciglia? E sai come usarlo correttamente? Il piegaciglia ti aiuterà a ottenere uno sguardo meravigliosamente intenso facendo fare un salto di qualità al tuo trucco degli occhi. Come sappiamo, il make-up è una questione di piccoli dettagli a cui si deve la differenza tra un trucco comune e uno sofisticato.

Molte donne provano soggezione o addirittura paura nei confronti del piegaciglia. E per questo preferiscono non usarlo. Gettati alle spalle i tuoi timori e impara a servirtene come una professionista. Ti sveleremo tutti i suoi benefici e ti mostreremo come utilizzare il semplice piegaciglia. Alla fine te ne innamorerai e diventerà una presenza costante nella tua trousse per cosmetici.

Sfateremo il mito sbagliato secondo cui questo accessorio rovina le tue ciglia. Non è vero. Utilizza il piegaciglia sempre sulle ciglia non truccate e soltanto dopo usa il mascara. Se lo userai sulle ciglia truccate con il mascara può succedere davvero che ti si spezzino oppure ti cadano. Non dimenticarti di questa regola fondamentale.

Come usare il piegaciglia

Fase 1: Piega le ciglia con il piegaciglia

Innanzitutto, applica il fondotinta, trucca completamente gli occhi e alla fine passa alla piegatura delle ciglia. È importante mantenere rilassato l’occhio e non essere nervose; insomma, non devi aver paura. È tutto nelle tue mani. Socchiudi l’occhio e inserisci le ciglia all’interno del piegaciglia. Quindi premi qualche volta il piegaciglia finché non noterai una differenza reale. Inizia il più vicino possibile alla linea delle ciglia e procedi fino alle punte.

Concentrati soprattutto sulle ciglia nell’angolo esterno dell’occhio; di solito, queste si abbassano, sono dritte e spesso creano uno sguardo triste. Per questo, gioca pure con le pinzette e curva le ciglia da vari angoli. Nel make-up vale la regola per cui tutto quello che facciamo e che trucchiamo deve lasciare sul viso un lifting naturale. E, per l’appunto, le ciglia correttamente ricurve sono in grado di sollevare l’angolo esterno dell’occhio verso l’alto, regalandoci uno sguardo sexy. Basta così poco.

Questi sono i nostri piegaciglia preferiti:

 

Suggerimento: Un’alternativa al piegaciglia è l’innovazione introdotta dalla piegatura delle ciglia con l’arricciaciglia. Ardell Heated Eyelash Curler curva le ciglia e le fissa con il calore.

 

Fase 2: Fissa con il mascara

Una volta che le ciglia saranno arricciate, fissale perfettamente con il mascara. Il mascara le avvolge mantenendole arricciate fino a quando non ti struccherai. Alla fine, questa parte del trucco ti piacerà così tanto che userai le pinzette ogni giorno. Vedrai.

Applicare il mascara sulle ciglia lunghe ma dritte spesso può essere scomodo. Le ciglia si appiccicano e il mascara mette ancora più in evidenza il cosiddetto occhio triste, perché le ciglia cadono verso il basso. Cosa che non piace a nessuno e, invece di migliorare il trucco, lo peggiora. Per questo, il piegaciglia facilita l’applicazione del mascara, in particolare alle donne con le ciglia lunghe.

Per questo motivo, punta su un piegaciglia di qualità che ti durerà un’eternità e che userai ogni giorno. Come consigliano i professionisti, è un prodotto must have di ogni donna.

Un consiglio per finire: Per un trucco nude assolutamente naturale, prova ad arricciare le ciglia soltanto con il piegaciglia lasciandole senza mascara, come fanno i visagisti professionisti. Inoltre, pettina le sopracciglia selvagge, ravviva la pelle con il tuo blush preferito e sarai pronta per uscire di casa. Ti sentirai naturalmente bella anche senza usare altri prodotti.

Autore: Maria Bagaglia