Miniserie sull'acne II - Come liberarsene? | Notino.it

Miniserie sull'acne II - Come liberarsi dell'acne?

Acne consigli Notino_it

A esser sinceri, se cerchi un sistema miracoloso per liberarti dell'acne nel giro di una notte... questo articolo ti deluderà di certo. La cura dell'acne è lunga e faticosa. I miglioramenti si manifestano solo dopo settimane. Se, tuttavia, sei disposto/a a qualche sacrificio pur di risolvere questo problema, abbiamo alcuni consigli per te. 

Forse ricorderai che nella prima parte dell'articolo abbiamo illustrato le cause più frequenti dell'acne: fattori ereditari, cambiamenti ormonali, malattie e stress accompagnati da un errato stile di vita.

Gli ultimi due fattori sono quelli sui quali puoi agire più velocemente. Per questo il primo passo consigliato nel trattamento dell'acne è quello di modificare il proprio stile di vita. Si parla ormai da tempo di quanto siano dannosi i cibi fritti, l'alcol, la caffeina, i dolci (soprattutto la cioccolata). Sebbene non siano la causa diretta dell'acne (e nel caso della cioccolata non ci sia motivo di rinunciarci), le altre "voci" dell'elenco sono spesso manifestazioni concomitanti di uno stile di vita scorretto, al quale i problemi della pelle sono invece legati davvero. Il cambiamento dello stile di vita è dunque l'azione principale da intraprendere.

La base è la dieta

Occorrerà puntare su verdura e frutta fresche, che al corpo forniscono gli enzimi che costituiscono la base di ogni cellula e altre sostanze coadiuvanti per la rigenerazione della pelle. Senza dimenticare gli antiossidanti (vitamina A, C, E), che proteggono la pelle dallo stress ossidativo. Va benissimo anche liberarsi delle bevande troppo zuccherate e sostituirle con l'acqua (dovresti bere 30 ml al giorno per ogni kg di peso). L'acqua non lava via l'acne, ma favorisce il metabolismo, ovvero il modo in cui il corpo elimina le tossine o combatte le infiammazioni come l'acne. Lo zucchero, invece, favorisce (stimola) le infiammazioni. Sarà perciò necessario ridurre i dolci in quanto tali (ma senza rinunciare a della cioccolata di buona qualità).

Acne consigli 2 Notino_it

Vitamine e sostanze minerali

Per quel che riguarda gli altri alimenti, una pelle problematica ha bisogno di vitamine del gruppo B (banane, fiocchi di avena, crusca, quinoa, carne rossa di buona qualità, semi), di zinco, che contribuisce ad asciugarla e cicatrizzarla (semi, frutti di mare e pesce, legumi, verdura a foglia) e di acidi grassi insaturi (e qui primeggiano noci e pesce). Ottime sono anche le tisane depurative a base di ortica o di tarassaco. Curare l'acne in genere significa anche limitare i latticini classici, sostituendoli con prodotti acidi che migliorano la microflora e dunque l'intero sistema immunitario.

Trattamento cosmetico domestico

Sembrerà strano ma, in presenza di acne, alla base del trattamento cosmetico domestico dovrebbe esserci il sonno: per combattere lo stress, ma anche perché durante la notte la pelle si rigenera meglio. Quindi ci sarà bisogno di una crema di qualità, eventualmente di un prodotto coprente, se vuoi truccarti bene. Quali sono i migliori prodotti per il make-up e le migliori creme per l'acne?

Acne consigli 3 Notino_it

Effaclar di La Roche Posay può aiutarti. Questa crema riesce a correggere le cicatrici da acne e a mitigarne l'ulteriore manifestazione.

Per truccarti per bene e uscire senza timori sentendoti sicura di te, ci vuole un trucco che copra e opacizzi, lasciando contemporaneamente respirare la pelle per non otturare i pori. È quel che riescono a fare Vichy Dermablend e Vichy Dermablend 3D Correction con SPF 25. Il primo prodotto copre le piccole imperfezioni, mentre il secondo è adatto a combattere anche gli effetti più evidenti dell'acne.

Nell'attuale stagione estiva, fai molta attenzione al sole e scegli prodotti abbronzanti con il più alto fattore di protezione!

Menu