Impara le regole per la cura della pelle mista

consigli pelle mista

La cura della pelle mista necessita di una doppia attenzione. Mentre la parte centrale del viso, ovvero la zona T, composta da fronte, naso e mento, è più grassa, le guance rimangono più secche. I cosmetici per pelli miste scelti con attenzione riescono a mantenere l’armonia della pelle senza comprometterla e seccarla.

 

Come si riconosce la pelle mista?

Sul centro del viso ti si creano i brufoli, hai la pelle lucida e i tuoi pori si occludono mentre le guance, le tempie e il contorno occhi sono semmai secchi o addirittura tesi? In questo caso sappi che hai la pelle mista.

 

Regole per la cura della pelle mista:

 

Pulizia delicata

Scegli dei prodotti che opacizzino la zona T senza seccare le guance e il contorno occhi. La mousse detergente per pelli miste Avène Skin Care rimuove facilmente dalla pelle il trucco e le impurità, la opacizza e lenisce, per questo l’apprezzerai non solo se hai la pelle mista ma anche sensibile. Non dimenticare mai di usare una lozione tonica. La lozione tonica idratante per pelli normali e miste Biotherm Biosource rinfresca, uniforma l’incarnato e restringe i pori. Esegui la pulizia regolarmente al mattino e alla sera concentrandoti soprattutto sul centro del viso.

 

Approccio sensibile

Non occorre asciugare troppo la pelle mista perché questo ne comprometterebbe il pH naturale e la pelle, per ritrovare il suo equilibrio, diventerebbe ancora più grassa. Al tempo stesso va mantenuta morbida e idratata. Regalale un trattamento leggero ma equilibrato che la bilancerà.

 

 

Scegliere la crema giusta per pelli miste

Anche le donne più giovani hanno bisogno di idratazione. La crema idratante per pelli miste Biotherm Aquasource è pensata per assicurare un’idratazione duratura senza però appesantire. Le pelli più mature, al contrario, apprezzeranno un trattamento con effetto anti-age, come per esempio la crema ringiovanente Collistar Special Combination And Oily Skins Sebum-Balancing Anti-Age Treatment che combina la cura delle pelli miste e grasse e contemporaneamente funziona da prevenzione contro l’invecchiamento.

 

 

Multimasking

Le pelli miste adorano le maschere ma attenzione, ne dovrai comprare almeno due.

Una sarà detergente per la zona T e l’altra idratante e nutriente per le guance. Applica sul viso la maschera di argilla per pelli miste Clarins SOS Pure Rebalancing Clay Mask oppure Lancôme Pure Empreinte Masque. Entrambe assorbono il grasso, restringono i pori e lasciano la pelle fresca e luminosa. Per nutrire le guance affidati alla crema idratante Glaglow ThirstyMud.

 

 

 

Un fondotinta di qualità per le pelli miste

Quello di cui hai bisogno è opacizzare la pelle, nascondere i pori e al tempo stesso conservare l’idratazione. Per farlo è perfetto il fondotinta Clinique SuperbalancedTM, la sua composizione equilibrata assorbe il sebo in eccesso idratando al contempo perfettamente la pelle per tutto il giorno. Oppure prova il fondotinta cipriato opacizzante Shiseido Synchro Skin Self - Refreshing Custom Finish Powder Foundation che riduce la lucentezza e assicura un aspetto opaco impeccabile. Inoltre, grazie alla confezione compatta entra perfettamente nella borsetta, così lo potrai usare in qualsiasi momento della giornata per fare dei ritocchi. Usa la cipria soltanto se necessario e sempre solo sulla zona T grassa.

 

La pelle mista è un po’ come il Dr. Jekyll e Mr. Hyde . Ma una volta che avrai imparato a prendertene cura correttamente usando un trattamento di qualità, avrai risolto il problema. Infatti non è così sensibile come la pelle secca né così problematica come quella grassa, e in più, grazie alla zona T più grassa, invecchia più lentamente.