Cura coreana della pelle, ovvero 10 passaggi per perfezionare la bellezza

Cura della pelle coreana Notino.it 1
Le coreane sono note per il loro amore per i rituali di bellezza e per i cosmetici di qualità. Sera dopo sera, attraverso dieci passaggi ingegnosi, puliscono, idratano, nutrono la pelle e fanno il massimo per interrompere l’invecchiamento e sembrare ancora come delle bambole!


I cosmetici coreani non sono dozzinali. Vengono utilizzate materie prime naturali e spesso si scelgono..., ehm, ingredienti bizzarri. Alghe, carbone nero o estratti di bambù o di alghe sono abbastanza comuni. E l’estratto di lumaca o di serpente e il veleno d’api? Aggiungici la più recente tecnologia di trattamento e forse stiamo parlando dei migliori cosmetici al mondo. Come si applicano passo dopo passo?
Cura della pelle coreana Notino.it 2

I 10 passaggi della cura coreana della pelle

1.Pulizia con l’olio

Per eliminare il trucco e le impurità, è necessario un olio detergente. Quello del marchio Missha, M Perfect Cover, pulisce profondamente e lascia la pelle ben rinfrescata grazie all’olio dell’albero del tè. Massaggialo sulla pelle asciutta e goditi i suoi effetti purificanti.

2.Pulizia con la schiuma detergente 

Va utilizzata anche una schiuma detergente (ad es. Mizon Great Pure) o un gel detergente. Forma la schiuma con una spugna per massaggiare e pulire (nuovamente) la pelle in profondità.

3.Scrub

Applica lo scrub sulla pelle con movimenti circolari, meglio se con un contenuto di acidi di frutta. In questo modo ti sbarazzerai delle cellule morte della pelle, dando inizio alla formazione di quelle nuove. 

4.Lozione tonica

Applica una lozione tonica con movimenti delicati per equilibrare il pH della pelle. Grazie a questa lozione, si minimizzano anche i pori visibili.

5.Essenza

È quasi ora di iniziare a idratare e nutrire. Applica una piccola quantità di essenza sul viso, sul collo e sul décolleté picchiettando leggermente e attendi che si assorba. Non è molto usato nel nostro paese, ma è una parte indispensabile dei rituali di bellezza delle coreane.

6.Fialette

Massaggia fino ad assorbimento nella pelle i principi attivi ad alta concentrazione (a proposito, le coreane massaggiano e picchiettano tutto in modo molto delicato e non si asciugano il viso con un normale asciugamano, ma con uno in microfibra e appoggiandolo con cautela sulla pelle).

7.Siero

E ancora un altro massaggio. Questa volta con un siero, ad esempio Mizon Multi Function Formula, che rigenera la pelle, la idrata e leviga le rughe sottili. Anche in questo caso va picchiettato sulla pelle.

8.Maschera viso in tessuto

Il momento culminante dell’arte della cura della pelle coreana è rappresentato dalle maschere in tessuto. Negli ultimi anni stanno riscuotendo un enorme successo e le migliori sono, ad esempio, quelle di Korika. In tre linee di prodotti (NaturBeauty, SciBeauty e StarBeauty), offrono idratazione, ringiovanimento, nutrimento, inoltre detossinano la tua pelle. Scegli la tua, mettila per 15 o 20 minuti sul tuo viso e assorbi una nuova dimensione della tua bellezza!

9.Crema occhi

Anche se hai già eseguito diverse procedure, il rituale di bellezza coreano non è ancora finito. Scegli una crema per gli occhi più leggera e applicala di nuovo picchiettando delicatamente. Che ne dici, ad esempio, della crema occhi del marchio Missha con effetto levigante?

10.Maschera notte viso/crema gel

Le coreane adorano applicare un’altra maschera nell’ultimo passaggio. Questa volta ha la consistenza di un gel e si applica al posto della crema, lasciandola agire per tutta la notte.
Allora, seguirai questi passaggi? La cura della pelle coreana non dura pochi minuti, ma i risultati sono sbalorditivi!