DAILY ROUTINE: Come struccarsi correttamente | Notino.it

DAILY ROUTINE: Come struccarsi correttamente

Come Struccarsi 1

Vuoi una pelle perfetta? Senza una corretta rimozione del trucco non puoi averla. Solo una pelle perfettamente struccata può rigenerarsi bene durante la notte e assorbire le sostanze nutritive delle creme per la pelle. Per questo motivo, oggi ti mostriamo il modo migliore per struccarsi. Fallo ogni giorno e vedrai che bella pelle avrai!

Ci sono ancora tante donne che non danno importanza ad una rimozione di qualità del trucco. E questo è un grosso errore. Senza una pulizia approfondita della pelle, non solo compariranno brufoli antiestetici, ma le rughe si formeranno più rapidamente e la pelle avrà un aspetto stanco e secco. Impara a struccarti correttamente, non è per niente complicato!

Rimozione del trucco passo dopo passo

Passo 1 - Scegli il migliore struccante per il tuo tipo di pelle

Prima di metterti davanti allo specchio ed iniziare a struccarti, scegli i prodotti giusti per una perfetta rimozione del trucco. Sceglili su misura per il tuo tipo di pelle. Avrai bisogno di almeno tre prodotti: struccante per occhi, latte struccante, olio o gel per rimuovere le impurità principali e, infine, acqua per il viso o micellare per pulire in profondità.

Passo 2 - Inumidisci il viso

Passo 3 - Inizia a struccare gli occhi

Inizia la rimozione del trucco dagli occhi utilizzando uno struccante speciale. Per gli occhi ultrasensibili è perfetto, ad esempio, Vichy Pureté Thermale con estratto lenitivo di fiordaliso blu. Inumidisci sufficientemente il tampone con il prodotto struccante, applicalo sulla palpebra e lascia agire per un tempo sufficiente a far sciogliere il trucco. Rimuovi quindi delicatamente il mascara e il trucco restante muovendoti dalle radici delle ciglia fino alle punte.

Se utilizzi un mascara waterproof, applica uno struccante waterproof. Noi consigliamo Collistar Make-up Removers and Cleansers, che non solo strucca perfettamente, ma idrata in profondità la pelle delicata del contorno occhi e previene le irritazioni della pelle. Attenta a non premere troppo con il tampone, poiché potresti causare la formazione di rughe. Questo vale per la rimozione del trucco da tutte le parti del viso.

Come struccarsi 2

Fase 4 - Rimuovi le impurità principali

Una volta rimosso il trucco dagli occhi, arriva il momento del viso. Se hai la pelle secca, per le impurità maggiori utilizza un latte, un olio o un balsamo struccante, che durante l'applicazione si trasforma in una crema oleosa. Per la pelle secca e sensibile, un prodotto di comprovata efficacia è il latte struccante Mixa. È inoltre possibile utilizzare olio di cocco o di mandorle, che scioglie perfettamente tutto lo sporco.

Per la pelle grassa è invece consigliabile l'uso di un gel struccante. Se hai una pelle problematica, utilizza ad esempio il gel Eucerin DermoPure con effetti antibatterici.

Applica su un tampone pulito lo struccante e procedi dal centro del viso verso l'esterno. Un'altra opzione consiste nell’applicare lo struccante con la punta delle dita, lasciarlo agire per un attimo e poi strofinare con un tampone. Alla fine, non dimenticare di struccare anche il collo.

Come Struccarsi 3

Passo 5 – Completa la pulizia della pelle

Per pulire perfettamente la pelle, utilizza un'acqua per il viso o micellare. Durante la pulizia, utilizza diversi tamponi fino a quando l'ultimo appare completamente pulito.

Passo 6 – Tonifica la pelle

Il passo finale prevede l'uso di un tonico per la pelle. Non solo tonifica la pelle, ma restringe i pori e prepara la pelle ad assorbire le sostanze nutrienti. Evita solo il contorno occhi per non irritarlo. Ora hai una pelle perfettamente struccata e pulita, puoi quindi passare alla nutrizione e all'idratazione.

Menu