Come combattere la cellulite?

Attualmente la cellulite colpisce la maggioranza delle donne. Dietro alla sua formazione c’è l’accumulo di tessuto adiposo e l’invecchiamento del tessuto sottocutaneo. Esistono altre cause della pelle a buccia d’arancia. La causa può essere genetica, l’attività fisica insufficiente, una cattiva alimentazione oppure una scarsa idratazione dell’organismo. Gli altri fattori importanti che influenzano la cellulite sono: l’alcool, il fumo e l’ambiente inquinato. Una delle cause più frequenti è anche l’effetto degli ormoni femminili. Non è possibile rimuovere completamente la cellulite, tuttavia esistono diversi metodi per ridurla e alleviarne gli effetti. In questo nostro articolo potrete trovare qualche suggerimento interessante per combatterla in modo efficace.

combattere la cellulite

Correzione della dieta

La verdura, la frutta e l’acqua dovrebbero avere un ruolo importante in una dieta concentrata sulla lotta alla cellulite. Inoltre è importante mangiare cibi a basso contenuto di grassi e alto contenuto di fibre. Questi infatti non affaticano il corpo e vi permettono di lavorare al cento per cento. La frutta più adatta sono i frutti di bosco (lamponi, mirtilli, fragole), ma anche un frutto esotico come il mango o le banane migliorano la circolazione del sangue e aiutano il corpo a drenare i liquidi. Dovreste limitare alimentari semilavorati, limonate, caffè e infine l’alcool.

Attività fisica regolare

È fondamentale combinare diversi metodi che supportano la circolazione del sangue e l’escrezione di fluidi con materiali di scarto dal corpo – ciò permette di perdere i depositi di grasso indesiderati. È dunque importante aggiungere alla vostra routine quotidiana esercizi di rafforzamento concentrati sulle zone problematiche. Sono adatti ad esempio il jogging, la camminata veloce, la bicicletta, oppure la danza, che rafforza efficacemente la massa muscolare soprattutto intorno a glutei, addome e arti inferiori.

Massaggi

I massaggi regolari della pelle per il levigamento della cellulite sono molto richiesti. Un massaggio completo riesce efficacemente a migliorare la circolazione linfatica. Massaggiate le aree problematiche con l’aiuto di una spazzola speciale, sempre in movimenti circolari verso il cuore. Grazie a questo lo stato della vostra pelle a buccia d’arancia migliora e la pelle sarà più soda. Assieme al massaggio potete usare in alternanza docce fredde e calde, in modo da stimolare la circolazione sanguigna.

Una buona crema anticellulite

Potete aggiungere al vostro trattamento anticellulite anche dei prodotti specifici specializzati sul levigamento della cellulite. Sono ottimi ad esempio i gel, le creme, i latte rassodanti per il corpo della marca Biotherm, che contengono il principio attivo concentrato sul levigamento della pelle. Potete trovare estratti di caffeina, ginseng e ginkgo. Altri ottimi prodotti presenti sul mercato nell’area dei prodotti anticellulite sono le creme leviganti di Vichy. Contengono una formula unica, che consiste di caffeina pura a una concentrazione del 5% e l’esclusiva sostanza Lipocidine, che è efficace contro la cellulite. La caffeina pura contenuta nella crema attiva in modo efficace la combustione dei grassi. La Lipocidine invece stimola la produzione naturale delle proteine, che supporta la perdita di grasso durante la dieta. Potete provare anche i prodotti di Shiseido che con l’aiuto degli oli di pompelmo e pesca stimolano efficacemente l’adrenalina e grazie a ciò abbattono i grassi. Le creme vanno usate due volte al giorno insieme a un massaggio completo delle aree problematiche. È meglio combinare il massaggio a un bagno rilassante o praticarlo dopo l’applicazione dello scrub. Seguendo queste indicazioni è possibile ridurre la cellulite fino all’80%.

Menu